La ragazza dal vestito rosso e i piedi scalzi

post image

Era il lontano 2001, avevo da poco terminato il mio anno Erasmus trascorso in Galles. Ero presa da mille emozioni, la mancanza dei miei amici internazionali, quei tanti volti dalle mille sfumature e lingue, che mi hanno accompagnata in quell’anno ricco di avventure ed emozioni… e tanta, tanta apertura e senso di libertà. Tornando aLeggi tutto

Io sono… Se non ora quando?NO…e vado oltre.

Una grande operazione di Marketing politico. Ieri, partecipando alla manifestazione a Bologna, ma anche ascoltando i commenti delle altre ragazze sulla pagina Facebook di Società Usa e Getta, ne ho avuto la conferma.Io, ma non solo io, mi sono sentita fuori luogo.I banchetti dei partiti c’erano, a Bologna alla partenza del corteso c’erano anche deiLeggi tutto

NOI SIAMO… una donna egiziana

Anche per loro, noi siamo.  Dall’album collettivo di “Donne che dicono NO! In questa settimana su Facebook IO SONO…“ Da Veronica Scandelli Io sono Huda Shaarawi, una delle prime femministe di fede musulmana, egiziana, fondatrice di numerosi gruppi culturalmente e politicamente attivi che chiedevano libertà per l’Egitto ed uguaglianza per le donne. Sono stata unLeggi tutto

“Basta Bunga Bunga.. IO SONO.. esausta!” di Stefania Spanò Illustratrice

E’ un piacere condividere questa bellissima vignetta di Stefania Spanò, illustratrice che ammiro moltissimo, per il suo genio creativo, per il suo impegno e creatività. Vignetta che è stata ispirata dall’iniziativa Donne dicono NO! In questa settimana su Facebook “IO SONO..” Grazie!   Stefania Spanò è autrice ed illustratrice grafica, da tempo impegnata in un percorsoLeggi tutto

Le donne che dicono NO! Ed affermano “Io sono…” non si fermano certo qui e si organizzano.

Che dire, è stato fantastico, 160.100 donne che si sono attivate in una settimana per riaffermare la loro identità come Donne, valorose e combattenti: intellettualmente, creativamente e socialmente, attraverso l’iniziativa “Donne dicono NO! In questa settimana su Facebook “IO SONO..”… e le adesioni stanno continuando!Donne capaci di autodefinirsi, emanciparsi e riaffermare i loro diritti, comeLeggi tutto

1 2 3